martedì 14 aprile 2009

Pesto di Zucchine

Questo sugo per la pasta è nato in occasione della prima stagione del nostro orto...ci fu una produzione eccezionale ed inaspettata di zucchine e, di conseguenza, divenne impellente il bisogno di cucinarle e mangiarle in modo diverso.
Trovarsele nel piatto sette giorni su sette nella medesima versione credo scoraggi anche il più grande ammiratore di questa verdura!
Oltre a sformati, torte salate, risotti prese forma anche il famigerato "pesto di zucchine"...!

In realtà più che famigerato ormai è famoso e tentatore...l'altro giorno l'ho mostrato a mia mamma (l'avrei portato a casa di mia sorella per pranzo), la quale, dopo un primo commento a secco "Mi pare un po' asciutto" è passata all'azione, mangiandosene una cucchiaiata, modificando la propria opinione in "Buono....!". Il tono lasciava intuire anche un "Te ne avanza un po'?!"...

In questo caso, visto che non è ancor stagione, ho usato zucchine del supermercato anziché quelle nostrane e diciamo che la differenza si sente...
Usando zucchine di stagione, buon parmigiano e buon olio di oliva si ottiene sicuramente un condimento ottimo ed originale.

INGREDIENTI per due
2 zucchine
mezzo spicchio di aglio
4 cucchiai parmigiano
una manciata di pinoli
una manciata di basilico fresco
olio, sale e pepe

200 gr pasta lunga

Lavare, tagliare le zucchine e farle saltare una decina di minuti in padella a fuoco vivace con olio e, se piace, un po' di scalogno. Quando risultano cotte frullarle con il minipimer e regolare di sale e pepe. Nel frattempo tritare i pinoli, l'aglio ed il basilico ed aggiungerli alla purea di zucchine. Il parmigiano andrà aggiunto solo successivamente, in modo che il composto caldo non lo faccia fondere.
Cuocere la pasta, rigorosamente lunga, e condire con il pesto di zucchine ed un giro di olio a crudo e decorare con qualche foglia di basilico.

Se dovesse risultare asciutto (dipende anche dalla qualità della zucchina) aggiungere un paio di cucchiaiate di acqua di cottura della pasta, come per il pesto tradizionale.

Grazie a Matteo per aver sorretto la forchetta per la foto ;-)


1 commenti:

ELel ha detto...

Uhh mi piacciono tanto le zucchine, ma a Elia proprio per niente mannaggia!!!!!

Posta un commento