martedì 5 maggio 2009

Ricette base/1: la pasta frolla

Inauguro, diciamo, questa rubrica per raccogliere qui tutte quelle preparazioni basi utili da tenere a mente, in modo da non doverle ripetere di volta in volta.

Si tratta di ingredienti fondamentali per la riuscita di un piatto...una pasta frolla ingovernabile, una besciamella con i grumi o una crema pasticciera impazzita potrebbero vanificare il vostro lavoro!

Inizio con la pasta frolla, visto che dopo aver sperimentato in modo fallimentare varie ricette finalmente, da qualche anno, sono approdata a questa, che garantisce al 100% un ottimo risultato!
So che alcune persone aggiungono all'impasto del lievito, o usano solo tuorli...
Io la faccio in un altro modo!

La dose è sufficiente per uno stampo da crostata grande oppure per uno più piccolo (quello più o meno da 24 cm di diametro) completo di strisce decorative oppure di coperchio!

INGREDIENTI
150 gr burro
100 gr zucchero
1 uovo
1 tuorlo
300 gr farina
un pizzico di sale
scorza di limone grattuggiata

Per rendere la preparazione meno ostica è consigliato l'utilizzo di burro a temperatura ambiente, in modo da riuscire a ben amalgamarlo con lo zucchero e le uova. Far sciogliere il burro a bagnomaria oppure al microonde non è un'idea consigliata, meglio avere pazienza oppure avere l'accortezza di togliere il panetto dal frigo a tempo debito.
Lavorare gli ingredienti così come elencati nella lista: burro, zucchero, uova, farina, sale e limone.
Io preferisco mettere proprio le mani in pasta, in modo che anche il calore che sprigionano contribuisca a rendere la pasta più omogenea. Amalgamati bene gli ingredienti, formare un panetto, avvolgerlo in pellicola e far riposare in frigorifero per almeno mezz'ora.
Al momento di stendere la pasta consiglio di riciclare la pellicola in cui questa era avvolta, mettendola tra il panetto ed il mattarello. Si eviterà, in questo modo, di utilizzare troppa farina da spargere sulla superficie della pasta o di vedersi attaccati pezzi di frolla sul mattarello!
Se poi l'operazione intera verrà fatta direttamente sopra un foglio di carta da forno non ci sarà neppure bisogno di spostare la pasta ormai stesa, potendosi mettere il foglio direttamente nello stampo da crostata.

Da appuntarsi e tenere a portata di mano!

4 commenti:

Mary ha detto...

brava le ricette base sono importanti !

Viola ha detto...

grande linda!!! rubrica utilissima ...
So che non è questo il posto giusto ma ho una richiesta: ho creato della panna cotta disgustosa seguendo alcune ricette in internet ... ti andrebbe mica di postare una ricetta valida in merito????

katty ha detto...

proverò la tua frolla!! deve essere buona!! buona notte!!

daniela ha detto...

Spettacolare...il mio professore di cucina ci aveva fatto fare una sezione di quaderno apposta per le preparazioni di base, peccato che non lo trovo più :(

Posta un commento