lunedì 15 febbraio 2010

Striscioline croccanti all'aglio ed erbe


Sabato ho, per la prima volta, sperimentato un paio di ricette prese da un libro che avevo preso in biblioteca qualche anno fa...e che poi, dopo avergli fatto la corte inutilmente in Italia (niente da fare, non si trovava), mi sono decisa ad acquistare su Amazon, in versione inglese.
Si tratta di "Stuzzichini" di Erick Treuille, che qui vedete sul sito di Amazon...tra l'altro, cosa molto utile, lo si può in parte sfogliare, per rendersi conto di com'è strutturato ed alla fine si trova anche l'indice, per sbirciare le ricette contenute.
Io l'ho comprato per soli 10 Euro, spese di spedizione comprese, e devo dire che ne è valsa la pena, anche se... - perché c'è una pecca - ...non avevo mica pensato al fatto che gli ingredienti fossero indicati in tazze, once e via di seguito.
Fortuna vuole che io avessi, diciamo, preso nota delle ricette che più mi interessavano, nella loro versione italiana e quindi ho solo dovuto appuntarmi la quantità di ingredienti nei più familiari grammi, quando la ricetta lo richiedeva.

Sabato, in occasione dell'invito a cena della mie cavie speciali, Giuly e Piero, ho provato a fare i muffin salati, i biscottini con parmigiano e olive e, facilissimi, quei bastoncini che vedete in foto.
Più che fare, qui si tratta di rielaborare, quindi non c'è assolutamente rischio di sbagliare o di preparare qualcosa di non buono.
Cosa serve? servirebbe del pane pita, che ovviamente io non ho trovato. Ma al mio fido Esselunga ho trovato del pane arabo (non quello pieno di mollica che si trova abitualmente dal fornaio, ma uno basso basso...tipo piadina più morbida) che faceva proprio al caso mio!

Le operazioni da fare sono tre: tagliare, spennellare ed infornare.

Per prima cosa, tagliare il pane in strisce, come vedete nella foto (circa un dito di larghezza).

Secondo, spennellarle con un olio all'aglio...basta anche mettere dell'aglio tritato a riposare in due cucchiai di olio una mezz'ora prima di utilizzarlo. Uno spicchietto basta per due panini.
Dopo aver spennellato cospargere la superficie con erbe provenzali essiccate (rosmarino, salvia, timo, maggiorana) e sale fino.

Ultimo, infornare circa 5 minuti, fino a quando il pane non risulti croccante.
La strisciolina deve stare bella dritta.

Ottimi fatti al momento, ancora belli caldi, ma deliziosi anche preparati in anticipo.
Grande figura, poca spesa, zero fatica!

1 commenti:

ELel ha detto...

Queste cosine sono per me la fine del mondo, potrei mangiare in continuazione! E devono essere ottime anche come aperitivo!

Posta un commento