martedì 26 gennaio 2010

Fragoline di cioccolato e rum



Tentata ed in parte rassicurata da Ele e dalla sua ricetta dei cioccolatini, ho provato anche io a farli, alla mia maniera.
Rispetto alla ricetta della mia collega di blog, infatti, difettavo di un ingrediente, non so quanto importante nel complesso, ma che sicuramente mi avrebbe agevolato nella preparazione: io sto burro di cocco non l'ho trovato e ne ho fatto a meno. Il risultato è che il cioccolato fuso non era molto liquido e quindi più difficile da gestire.
Se a questo aggiungiamo la furbizia (mia) di comprare le formine per cioccolatini più alte che larghe, a forma di fragola, poi!, è facile intuire come non siano usciti proprio alla perfezione! O meglio, alcuni erano bellissimi, altri...un po' meno, ma si tratta anche di imparare dai propri errori, no?

INGREDIENTI per 18 pezzi
150 gr cioccolato fondente
mezza confezione di marzapane (circa 125 gr)
due cucchiaini di rum

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e, nel frattempo, lavorare il mezzo panetto di marzapane (io ho utilizzato quello in vendita al supermercato) con il liquore. Io ho usato il rum perché è quello che preferisco, ma volendo è possibile sostituirlo anche con altri liquori, ad esempio il Mandarinetto di Saronno, il Cointreau o simili.
Quando il marzapane avrà assorbito l'aroma del rum suddividerlo in 18 palline.
Una volta sciolto il cioccolato, versarlo negli stampini e distribuirlo in parte lungo le pareti di ciascuno...questa delicata operazione è stata fatta, nel mio caso, con un dito!
Aggiungere il marzapane e coprire con il restante cioccolato, aiutandosi con una spatola a distribuire il prodotto e livellare la superficie.

Ora, l'esperienza mi insegna che:
- il lato inferiore, quello che vedete in foto con fogliolina e puntini, è più delicato in quanto quando si vuole fare uscire il cioccolatino dallo stampo di silicone è necessario esercitare un minimo di pressione su questa zona. Quindi è meglio che lo strato più alto di cioccolato sia qui, mettendone di meno sopra.
- ho tentato di fare il temperaggio del cioccolato per renderlo lucido. Ho sporcato un sacco in giro e non ho concluso nulla...forse aggiungendo un poco di burro come ha fatto Ele si riesce a raggiungere un risultato gradevole.
- se dovete comprare gli stampi di silicone è meglio, per prenderci la mano, scegliere figure più semplici...più elaborazione significa più rischi che il cioccolatino sia imperfetto (mi consola il fatto che anche la mia amica Giuly si sia fatta tentare, lei ha preso quelli a forma di mela!)

In ogni caso, anche se non tutti a prova di pasticceria, sono stati letteralmente spazzolati! il sapore era ottimo ed anche l'abbinamento con il marzapane ed il liquore...un ripieno morbido e leggermente alcolico!

2 commenti:

ELel ha detto...

Infatti a me l'esperienza m'insegna che come vengono, vengono, poi alla fine non ne rimane nemmeno uno!!!

ricetteleggere ha detto...

Ahhhhh anche io li ho fatti al cioccolato, con la stessa formina forse? Sembrano uguali!!!

http://ricetteleggere.blogspot.com/2009/12/fragoline-di-cioccolato.html

Posta un commento